07 Ottobre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

A 2: Il derby va all´Astense, ko per 3-0 in casa. Borsello grande esordio per onorare l´assenza di Mastrogiacomo

01-03-2015 10:48 - Serie A2
Lo scontro brasiliano Gomes - Heverton Reinaldi, derby non solo piemontese, ma anche brasiliano
Cld Carmagnola - Libertas Astense 0-3. Un risultato piuttosto ingeneroso, se pensiamo all´andamento della gara al Palasport, con i gialloneri addirittura per un frangente di gara in superiorità numerica, che hanno al tempo stesso creato una mole impressionante di azioni, colpendo addirittura tre legni.
La squadra della Cld Carmagnola ha offerto ieri pomeriggio una bella prestazione, nonostante l´esito finale, che avrebbe però voluto portare punti e gioia all´ "incolpevole" portiere Bruno Mastrogiacomo, che non ha potuto prendere parte alla partita e non potrà più dare il suo contributo sino a fine campionato, causa squalifica.
Bruno Mastrogiacomo è fuori per cause di cui lo stesso portiere titolare non è per nulla colpevole, ma di cui si assume totalmente le responsabilità solo la società, particolarmente triste ed amareggiata.
Ovviamente per stare in alto e vincere è necessario che si vinca anche a livello burocratico "in ufficio", stando attenti a questi livelli alle regole normative.
In ogni caso nell´incontro di ieri contro l´Astense abbiamo potuto ammirare un grande esordio in A 2 del sostituto di Bruno, Stefano Borsello, che solo nel finale ha potuto dare meno garanzie del brasiliano negli schemi di circolazione di palla e del portiere volante non collaudati in precedenza.
La selezione giallonera vuole fortemente l´ennesima impresa della salvezza, cercando di evitare i playout. Tutto il gruppo ci crede.
Per la cronaca inizia bene il match per la Cld Carmagnola con la conclusione al limite dell´area di Sachet che al minuto 1 e 53 secondi, al limite dell´area, fa partire una conclusione dalla destra destinata però fuori. Risposta astigiana poco dopo con uno dei due grandi ex dell´incontro, Manuel Fiscante, che conclude di potenza su punizione ma l´esordiente Borsello respinge con grande reattività.
Quando il countdown del cronometro segna il minuto 17´ 15´´ il brasiliano dell´Astense Eduardo Dias viene ammonito per un fallo su Sachet. Occasione d´oro per la Cld con un lancio dalla difesa sulla fascia destra per "Silver´Silvestri, che di testa per poco non sfiora la rete. Dias pericoloso al 15´ con Borsello ancora strepitoso in volo plastico a deviare in angolo. Dal 17´ al 20´ è il ´Pato Reinaldi show´. L´altro grande ex della partita, in progressione e in dribbling supera in area Borsello per il provvisorio l´1-0 per l´Astense. Prima ancora centra una traversa su deviazione.
Il secondo tempo ritrova una Cld più aggressiva con Lino Gomes al 7´´ servire per vie orizzontali Marinio Aalders però fermato dalla difesa dei galletti biancoazzurri astigiani. Al 2´ 26´´ Vlad Tipau tenta di riagguantare il pari con un tiro ravvicinatissimo pero´ deviato in angolo dal bravo portiere di giornata Erik Tropiano. Nel corso della tesa, gara girandola di ammonizioni (Oanea, Gomes per la Cld; Fazio, il secondo portiere Cobuccio e doppia ammonizione di Dias quindi espulso). Palo clamoroso per la Cld con Sachet al minuto 9 e al 15´ Lino Gomes buca centralmente la difesa, ma viene atterrato centralmente, mancando la gioia del gol. Traversa al 17´ ancora per la Cld. Il 2 e il 3 a 0 di Fiscante sono reti a porta vuota con Oanea portiere volante, cercando di sfruttare la superiorità giallonera.
Incolpevole quindi Borsello, bravissimo a respingere ancora di petto su Pato Reinaldi nel finale, ma anche sui tiri da brivido di Fazio. Promosso, nonostante il passivo.

Cristiano Sabre
(addetto stampa Cld Carmagnola)

#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
350868

sei il visitatore numero
53927

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie