26 Settembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

Comunicato stampa ufficiale: Cld Carmagnola-Aosta 2-6

24-04-2016 11:29 - Serie A2
Lino Gomes durante Cld Carmagnola-Aosta
CLD CARMAGNOLA: Mastrogiacomo, Barcellos, E. Silvestri, Egea, Lino Gomes, Viale, Giuliano, Lisa, Papa, Turello, Novelli, Cafagna.
Allenatore: Lino Gomes.
AOSTA: Monteleone, Birochi Filho, Calli, Lopez Pena, De Lima, Estedadishad, Charrier, Rosa, Lucianaz, Iurmanò, Mirabelli, Boche.
Allenatore: Rodrigo Rosa.
Arbitri: Burattoni di Lugo di Romagna e Zanna di Ferrara; crono: Ballario di Torino.
Marcatori: 10´40´´ pt Egea (C), 18´49´´st Rosa (A), 19´51´´ st De Lima (A), 2´04´´ pts Rosa (A) su tiro libero, 4´17´´ pts Birochi Filho (A), 4´40´´ pts Barcellos (C), 2´04´´ sts Lucianaz (A), 4´53´´ sts Calli (A).
Note: ammoniti Lino Gomes (C), Rosa (A), Giuliano (C), Barcellos (C).

Cld Carmagnola retrocessa in Serie B e Aosta che stacca il pass della salvezza, restando in Serie A2.
Questo il verdetto. Durissimo, inaspettato, forte come un pugno allo stomaco e che ha lasciato basiti tutti i tifosi di fede giallonera.
Ieri pomeriggio, al palasport di Caramagna Piemonte, si è disputato il ritorno dei play-out di Serie A2.
Prima del fischio d´inizio, sono stati applauditi i ragazzi della Juniores giallonera che, venerdì 15 aprile ad Asti ribaltando il risultato dell´andata, hanno battuto l´Orange Futsal laureandosi Campioni Regionali.
Questi i vincitori: Luca Cafagna, Rosario Ganci, Federico Gaido, Alberto Saldi, Andrea Mandarano, Andrea Papa, Christian La Mendola, Daniele Maccagno, Davide Viale, Domenico Silvestri, Fabio Lorusso, Francesco Garelli, Giorgio Lisa, Manuel Solavagione, Mattia Novelli, Maverick Vigliaturo, Marco Lamberti. Sostenuti e supportati da Lino Gomes, Bruno Mastrogiacomo, Domenico Cafagna, Giuseppe Rainero, Giampaolo Suppa e Giovanni Lorusso.
Tornando al match di ieri pomeriggio, grandissima e bellissima la cornice di pubblico a Caramagna Piemonte (tutto esaurito), con tanto di coreografia giallonera.
Forti del 3-4 maturato sette giorni prima in Valle d´Aosta, la Cld è scesa in campo con: Mastrogiacomo, Lino Gomes, Barcellos, E. Silvestri ed Egea.
L´Aosta ha risposto con: Monteleone, Birochi Filho, Calli, Lopez Pena e De Lima.
Ritmi altissimi fin dal primo istante di gara. Al 7´ sinistro di Giuliano e palla che lambisce l´incrocio dei pali. A 10´40" il vantaggio della Cld Carmagnola: scavetto di Thomas Egea su uscita di Monteleone e 1-0!
Birochi Filho scheggia il palo al 13´ ma è Barcellos, al 15´, a sfiorare il raddoppio con l´estremo difensore ospite che si salva in extremis sulla linea di porta. Sul finale della prima frazione, Mastrogiacomo alza la barricata e, con due interventi prodigiosi, frena l´impeto aostano.
1-0 a fine primo tempo.
Esterno della rete, al 4´ del secondo tempo, per Lino Gomes.
Al settimo minuto della ripresa, sul parquet giallonero fa il suo ritorno in campo César Turello. Il pivot brasiliano classe 1990, per problemi muscolari, non giocava dalla sfida con la Maran Nursia del 19 marzo scorso.
Mastrogiacomo risponde alla grande su Birochi Filho, poi è il collega Monteleone ad essere superlativo sul tocco morbido di Papa, servito da Lino Gomes. A tre minuti dalla sirena, l´Aosta sceglie di giocare con Calli come portiere di movimento. Rosa (a 18´49") e De Lima (a 42 secondi dalla fine) ribaltano il punteggio in favore degli ospiti. 1-2 e due tempi supplementari da 5 minuti ciascuno.
Palo di Egea in apertura del primo supplementare, poi Rosa realizza un tiro libero (1-3). Birochi Filho fa l´1-4 ma, Barcellos, a 20 secondi dalla sirena realizza il 2-4 che riaccende le speranze della Cld.
Nel secondo supplementare, Lucianaz sigla il 2-5 a porta sguarnita (Mastrogiacomo in avanti come giocatore di movimento). Lo stesso Bruno respinge un tiro libero a Rosa e, dopo due miracoli di Monteleone su Egea e Turello, a 8 secondi dalla sirena Calli firma il 2-6.
In serata, il presidente della Cld Carmagnola Dario Lamberti, sul profilo personale Facebook, ha pubblicato le seguenti parole: "Il mio ciclo finisce qui! Era l´anno 2000, iniziò tutto per gioco ma con tanta passione...anno 2016: la passione è ancora tanta, ma le difficoltà e le problematiche sono molte, troppe! La grandissima e meravigliosa famiglia giallonera ha bisogno di nuove forze, nuove energie, nuovo entusiasmo, io sono stanco, ho dato tutto quello che potevo, sento la necessità di staccare la spina, è giunta l´ora di passare il testimone. Famiglia e salute da oggi avranno la priorità. È stata una decisione sofferta maturata negli ultimi mesi.
Lascio tutto in ottime mani, i tanti collaboratori che negli ultimi anni mi hanno affiancato sono in grado di dare continuità al progetto.
Ringrazio chi, per tanto tempo, mi ha sostenuto, i tantissimi giocatori e dirigenti che hanno vestito i nostri colori e i tifosi che per 16 anni sono stati semplicemente fantastici. Il mio cuore giallonero non smetterà mai di battere! Grazie! Grazie! Grazie! Ps: La retrocessione non ha nulla a che vedere con la mia decisione che sarebbe stata la stessa anche in caso di salvezza, sono uomo di sport e so benissimo che bisogna saper vincere ma anche accettare con sportività le sconfitte.
Faccio i complimenti all´Aosta che, meritatamente, può festeggiare la permanenza in A2".

Dalla stagione 2015/2016, la Cld Carmagnola è portacolori dell´Aido Regione Piemonte.

Le foto di Cld Carmagnola-Aosta (scattate da Andrea Lusso) sono disponibili sulla nostra Pagina ufficiale Facebook: CLICCARE QUI.

Danilo Lusso Cld Carmagnola calcio a 5
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
348410

sei il visitatore numero
53910

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie