06 Ottobre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

Giorgio Lisa di nuovo in azzurro: tra i 38 convocati del ritiro in Nazionale "Under 17", il "Futsal Camp"

06-09-2014 11:56 - Serie A2
Dopo il raduno dello scorso luglio a Lanciano, il carmagnolese Giorgio Lisa figura nuovamente tra i convocati azzurri "Under 17" del calcio a 5. Di nuovo Nazionale, quindi. Ma questa volta la sede del ritiro è nella località umbra di Foligno. Giorgio in questo momento è impegnato nelle sedute di allenamento ed applicazione tecnico-tattica e lo sarà sino al prossimo mercoledì 10 settembre. I convocati si sono ritrovati giovedì scorso 4 settembre alla stazione Termini di Roma, per poi partire alla volta umbra. Oltre al lavoro sul campo, le comitive azzurre Under 15 e Under 17(dove appunto vi è Lisa) visioneranno anche video e dovranno sottoporsi a visite posturali.
Per questo stage, il selezionatore Carmine Tarantino ha convocato 19 ragazzi per l´Under 15 . 19 anche per l´Under 17.
Ecco un Giorgio Lisa che ha messo a nudo tutte le sue considerazioni stagionali, prima fra tutte quelle azzurre.

Quali sono le emozioni che stai vivendo dal ritiro della Nazionale?
La partecipazione allo stage sono per me motivo d´orgoglio e soddisfazione, L´emozione di indossare questa maglia è indescrivibile ed è sempre come la prima volta.La soddisfazione di essere stato chiamato una seconda volta è grande, ma devo dare sempre il massimo per rimanere nella
rosa perché qui nulla è scontato. Il ritiro con la nazionale consiste in uno stage di allenamenti in cui è presente solamente un´amichevole, che abbiamo giocato l´8 settembre con il Foligno, squadra di B, dove si è trasferito recentemente il nostro ex giocatore Thiago Resner.

Nasci calcisticamente nella Cld. Mi racconti come è nata la passione per il calcio a 5 e come vedi la prima squadra nel prossimo campionato di A 2?
La passione per il calcio a 5 è nata pian piano grazie al divertimento, alla professionalità e alle soddisfazioni che ho ricevuto e dato, oltre a una grande applicazione costante negli allenamenti e altrettanto spirito di squadra nelle partite.Per il prossimo campionato di Serie A 2 vedo un cammino duro, una salita che si può solo superare affrontandola passo dopo passo e pensando solo a noi stessi. Credere nel progetto, negli allenamenti e nella squadra è fondamentale. Un gruppo giovane e ben organizzato può dare fastidio a tutti, la palla è rotonda. Io ci credo!
Come prospetti il tuo futuro?
Per ora penso a godermi il presente, e a migliorarmi sempre, considerando sempre che non esistono grandi traguardi senza sacrifici.
I tuoi idoli del Futsal.
Non ho idoli dal punto di vista tecnico-tattico nel futsal, anche se ammiro molto giocatori. Come uomo e professionista l´esempio che cerco di seguire è quello del mister Lino Gomes, che devo ringraziare perché mi sta dando tanto sotto tutti i punti di vista.

Cristiano Sabre

(addetto stampa Cld Carmagnola)
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
350804

sei il visitatore numero
53926

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie