04 Dicembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

La CLD dà spettacolo e per un tempo schiaccia il Cagliari

21-12-2013 20:05 - Serie A2
Thiago Resner
Finisce in parità, ma i nuovi innesti hanno già entusiasmato i tifosi

In attesa del derby contro l´Aosta che chiuderà l´andata, si è disputata in un Palasport di Caramagna da tutto esaurito una partita che alla vigilia si preannunciava molto dura, sia per l´altissimo livello tecnico e fisico degli avversari sia per i dubbi sull´inserimento in extremis di due nuovi innesti italo-brasiliani, ossia Ninho Pelentir (classe ´82) e Thiago Resner (´89), per colmare le cessioni di Daniel Pizzo e Diguinho, approdato al Manfredonia e già in campo con i pugliesi nella vittoria odierna sul Giovinazzo. Bravo mister Lino Gomes, oggi fermo in panchina, a studiare gli avversari e ad amalgamare il gruppo in tempi record. Risultato finale: un primo tempo dominato dai gialloneri, scesi in campo con Mastrogiacomo, Giuliano (cap.), Zanella, Thiago Resner, Gil. Fin dai primi minuti si è visto un miglioramento collettivo, con Zanella a pungere in avanti, Resner a dare fisicità e a dettare i tempi, Gil attento anche in fase di copertura e i capitani Giuliano e Mastrogiacomo a proteggere la porta. Utile il contributo fornito poi da Oanea e dal neo-acquisto Ninho Pelentir, possente universale con il vizio del goal, ex Odissea 2000 Rossano (serie A2). Dopo nove minuti dal fischio d´inizio, il solito Zanella porta in vantaggio la propria squadra, ma l´occasione per chiudere la prima frazione con un prezioso doppio vantaggio si presenta sul piedone di Gil Martinez dal dischetto del rigore: miracolo del portiere sardo che neutralizza il penalty e palla che va a sbattere violentemente contro la parte bassa della traversa. Nella ripresa gli ospiti approfittano di un fisiologico calo fisico avversario e pareggiano i conti al termine di alcuni minuti di buon possesso del gioco, fino a quando Ricky Zanella trafigge Murru per la seconda volta a due minuti e mezzo dalla sirena. Sembra fatta, ma Cavalli al 18´ riacciuffa il pari. Applausi meritati per tutti a fine gara e nessun rimpianto per il risultato: la squadra ha dimostrato di essere forte e competitiva e la classifica si commenterà ad aprile.

Giuseppe Caiazza
(Addetto Stampa CLD Carmagnola)

Tabellino:
CLD CARMAGNOLA-CAGLIARI 2-2 (1-0 p.t.)
CLD CARMAGNOLA: Mastrogiacomo, Giuliano, Lisa, Pelentir, Siviero, Zanella, Oanea, Silvestri, Resner, Gil, Lentini, Borsello. All. Gomes.
CAGLIARI: Murru, Mura, Serginho, Sanna, Alan, Despotovic, Barbarossa, Cavalli, Lanziotti, Ruggiu, Piaz, Acquas. All. Podda.
MARCATORI: 8´56´´ p.t. Zanella (CAR), 9´45´´ Despotovic (CAG), 17´34´´ Zanella (CAR), 18´11´´ Cavalli (CAG).
ARBITRI: Donato Lazzizzera (Sesto San Giovanni), Pierluigi Bedendo (Rovigo). CRONO: Chiara Perona (Biella).


#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
357424

sei il visitatore numero
55792

utenti online
1


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie