26 Settembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

Ribeiro pronto al debutto: «Vinciamo insieme il campionato»

01-02-2013 09:42 - Serie A2
Giovani Ribeiro
Dopo un´attesa lunghissima è arrivato il momento dell´esordio per Giovani Ribeiro, talento brasiliano classe ´91. Ha iniziato la sua carriera nella Ujr Feevale nel 2009, giocandovi per 3 anni di seguito e conquistando due campionati regionali Under 20 (2009 e 2010) e poi nel 2011 la Coppa Taça Brasil Under 20. Il talento italo-brasiliano farà il suo esordio sabato 2 febbraio nella sfida casalinga contro il Bologna.

Giovani, finalmente è il tuo momento: sei emozionato?
«Sono felicissimo, perché si realizza un sogno dopo un anno e mezzo di dura attesa. Voglio ringraziare con tutto il cuore alcune persone speciali: mio cugino Leandro per essermi stato sempre vicino e per avermi incoraggiato nei momenti difficili, i presidenti Dario Lamberti e Nicola Sergio per avermi cercato e aiutato con la documentazione, insieme al console italiano Augusto Vaccaro e al Comune di Carmagnola, ed infine mister Lino Gomes per la fiducia e l´opportunità di lavorare con lui».

Come hai vissuto questa attesa per allenarti e adattarti all´ambiente?
«Non poter giocare è stato orribile, perché è tutto quello che un giocatore vuole di più nella vita. Tuttavia ho sempre cercato di allenarmi per mantenere la migliore forma possibile e farmi trovare pronto a giocare in qualsiasi momento. Quanto all´ambiente, posso dire che è ottimo per lavorare, perché ogni giocatore aiuta il suo compagno e i momenti di svago si accompagnano sempre alla serietà necessaria alla conquista dei nostri obiettivi stagionali».

Cosa pensi della squadra e dei vostri risultati?
«Abbiamo un bel gruppo di giocatori che in ogni partita crescono individualmente e collettivamente, grazie all´ottimo lavoro dello staff diretto dal mister. I risultati sono frutto del nostro impegno e sudore».

Com´è stato battere il Lecco quest´estate con la tua doppietta?
«Anche se si trattava di un´amichevole, ero contento perché era la presentazione ufficiale del Cld davanti alla tifoseria e la doppietta mi ha aiutato ad aumentare l´autostima per affrontare tutta la stagione».

Quali sono i tuoi obiettivi per questo finale di campionato?
«Cercherò di giocare delle belle partite, aiutando la squadra a conquistare il mio obiettivo principale che è vincere la Serie B per inseguire e realizzare un sogno, ovvero quello di giocare in A2 con questa maglia».

Ufficio Stampa Cld Carmagnola
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
348410

sei il visitatore numero
53910

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie