27 Settembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

SERIE A 2: Pronti per il riscatto, dopo 3 ko consecutivi a Pesaro vietato fallire.

28-01-2015 11:00 - Serie A2
L'esultanza di 'Silver' Silvestri alla sua rete siglata nel match d'andata del momentaneo 1- 0 vs Pesarofano in casa
1-1 all´andata, da lì l´inizio della crescita Cld, si aspetta lo stesso sabato pomeriggio in trasferta

Cld - Arzignano 1-8; Came Dosson - Cld 5-0; Cld - Orte 2-7. Tre sconfitte possono bastare.
La svolta nel ritorno deve partire dalla sfida contro i marchigiani dell´ Italservice Pesarofano di sabato 31 gennaio alle ore 16. Un po´ come avvenne all´andata. Dopo 3 ko consecutivi, la squadra riuscì a reagire, portando a casa punti e vittorie incoraggianti.


COSì ALL´ANDATA ...

Ci si aspettava la reazione, dopo tre sconfitte consecutive in campionato e così fu. La Cld, alla sua allora seconda partita in casa della stagione 2014-2015 di Serie A 2, pareggiava 1-1 al Palasport di Caramagna Piemonte, seppur con un po´ di rammarico. La squadra giallonera, concentrata e piena di mordente, dopo la grande rete firmata Emanuele ´Silver´ Silvestri quasi nel finale di secondo tempo, al 13´(approfittando di un lancio lungo dalla sinistra dell´intramontabile allenatore giocatore brasiliano Lino Gomes), veniva subito agganciata dai marchigiani biancorossi dell´Italservice Pesarofano con il croato classe ´91 Toni Jelavic.
L´intera gara vedeva tra i momenti salienti del primo tempo (conclusosi 0-0) il cross pericoloso di Oanea proveniente dalla sinistra che sorvolava tutta l´area e veniva però destinato fuori. Un minuto dopo il tiro al volo di Perisic non viene calibrato molto bene dal croato. All´11´ Tipau tentava di sorprendere Moretti con una conclusione che sfiorava l´incrocio dei pali.
Secondo brivido ospite quando sul cronometro mancavano esattamente 12´37´´ con Tonindandel De Oliveira, il brasiliano paulista che si ritrovava a tu per tu con l´altro verdeoro della Cld, l´estremo difensore Bruno Mastrogiacomo, sbagliando clamorosamente e facendo nel contempo tirare un sospiro di sollievo a tifosi e giocatori in campo e panchina.
Al 23´, invece, una gran parata di Mastrogiacomo ancora su Tonindandel. Oanea e Giuliano,sempre nel primo tempo, impensierivano non poco il portiere che respingeva le due forti conclusioni.
Il secondo tempo si apriva all´insegna dei colori giallo neri, con il traversone teso del bravo Francesco Giuliano sul secondo palo, che per poco non trovava Vlad Tipau deviare in scivolata.
Ancora belle occasioni da ambo le parti, ma partita bloccata sull´1-1 finale.

Cristiano Sabre
(addetto stampa Cld Carmagnola)
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
348557

sei il visitatore numero
53910

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie