06 Ottobre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

SERIE A2: il derby con l´Aosta finisce 3-3

28-12-2013 21:45 - Serie A2
I fantastici tifosi della CLD, veri vincitori del derby per la loro inesauribile passione
Ma a vincere sono i tifosi

Il derby tra Aosta e CLD Carmagnola, che mancava dalla stagione 2011-12 in serie B, era atteso soprattutto per il ritorno dei grandi ex Lino Gomes e Bruno Mastrogiacomo da avversari, ma accolti con affetto dalla tifoseria e dalla Dirigenza valdostane, che hanno consegnato loro una maglietta celebrativa a inizio gara.
La sorpresa più grande, tuttavia, è stato l´impressionante numero di tifosi giunti in pullmann e in auto da Carmagnola per sostenere la squadra del cuore. Di fatto, quasi la metà degli spalti si è colorata di giallonero, lasciando sbalorditi i locali: all´ingresso in campo è stato un tripudio di sciarpe sventolanti al rullo dei tamburi e allo squillare delle trombette, alle quali rispondevano con simpatica rivalità quelle avversarie.
La partita, comunque, è stata all´altezza di un simile pubblico da Champions League, sia a livello tecnico sia emozionale: vantaggio dell´Aosta dopo un minuto di gioco con Ruiz Fernàndez; pareggio di Zanella (il migliore in campo) al , seguito da un nuovo vantaggio dei padroni di casa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ancora Zanella firmava il 2-2 con il quale si chiudeva una prima frazione caratterizzata dalla perdita di un giocatore per parte, uno per infortunio nell´Aosta, l´altro per espulsione (doppio giallo) nella CLD: è il neoacquisto Thiago Resner, che dovrà scontare un turno di squalifica e salterà dunque l´impegnativa trasferta di Pesaro.
Nonostante l´inferiorità numerica, protrattasi anche nei primi due minuti della ripresa, la CLD giocava meglio degli avversari e trovava un meritato vantaggio con Rafa Gil, bravo a spingere in rete una palla scagliata in porta da un incontenibile Zanella.
Merito dell´Aosta averci creduto fino alla fine e aver trovato il definitivo 3-3 con Rosa dopo una manciata di secondi dall´inserimento del portiere di movimento (Barcellos).
Poi finale thrilling: il portiere Gozi perdeva palla a centrocampo e Adrian Oanea la mandava in porta forse mezzo secondo dopo il fischio di un´impercettibile sirena. I tifosi gridavano al goal, ma gli arbitri non convalidavano la rete. Finiva così in parità, con il rammarico di non aver portato a casa l´intera posta.
"Voglio ringraziare le due tifoserie che oggi mi hanno fatto vivere una giornata emozionante e indimenticabile", ha dichiarato Lino Gomes a fine gara. "Quella del Carmagnola per averci sostenuto in tantissimi in trasferta riempiendo il palazzetto; quella dell´Aosta per l´accoglienza e la sua Dirigenza per il regalo che mi ha consegnato. In questo sport la vittoria è importante, ma l´affetto che ho ricevuto oggi vale per me più di un campionato".

Giuseppe Caiazza
(Addetto Stampa CLD Carmagnola)

Tabellino:
AOSTA: Gozi, Barcellos, Turelo, Birochi, Ruiz Fernàndez, Faustinelli, Lucianaz, Djurdjevic, De Lima, Rosa, Iurmanò, Gullone. All. Fea.
CLD: Mastrogiacomo, Silvestri, Giuliano, Siviero, Resner, Zanella, Oanea, Gil, Tipau, Lentini, Borsello. All. Gomes.
Reti: Ruiz Fernàndez (1´), Zanella (5´, 13´), Turelo (6´), Gil (31´), Rosa (17´).
Ammoniti: Turelo, Lucianaz (A), Gil (C).
Espulso: Thiago Resner (doppia ammonizione).
Palazzetto: Centro Sportivo Montfleuri (Aosta)
Arbitri: Balli (Prato), Maggiore (Bologna). CRONO: Iacovelli (Chivasso).
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
350804

sei il visitatore numero
53926

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie