26 Settembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

Serie A 2 -"Evitare i playout e salvarsi quanto prima": Imperativo di mister Gomes e compagni caricati a mille per la trasferta contro Forlì

11-03-2015 10:35 - Serie A2
Un'immagine dell'incontro d'andata vs Forlì
Forlì, attuale fanalino di coda del campionato di A 2, tappa importante per il destino della Cld Carmagnola, che lotta per non retrocedere. O meglio: per salvarsi direttamente, non ritrovandosi poi nel pericoloso "vortice" playout.
Nella partita del girone d´andata (giocata il 22 novembre scorso), che ridocumentiamo in breve, fu strenua lotta fra i gialloneri di casa e i biancorossi forlivesi.
Da questo match la Cld iniziò rapidamente ad inanellare un record di vittorie, che lanciarono per un periodo la squadra di Gomes addirittura a ridosso della zona playoff, che questo possa essere di buon auspicio.
Gomes (che ha studiato attentamente formazioni e tattiche degli avversari) e la squadra sono motivati a mille e la gara sarà una vera lotta per due cause da difendere: la possibilità del Forlì di riaggrappare il treno dei playout, contro la voglia dei lupi di Carmagnola di starne lontano e salvarsi senza troppe ansie.


COSì ALL´ANDATA...

CLD CARMAGNOLA - FORLì 5-3

Il primo tempo si apriva con il forte assedio e le accelerazioni dei padroni di casa del Carmagnola. Prima era il romeno Vlad Tipau su punizione al minuto 4 e 68 secondi ad impensierire non poco il portiere Massafra. Poi Lino Gomes con un tiro da fuori e poco dopo Giuliano sulla fascia destra a calciare il pallone vicino al primo palo del portiere avversario, quando il cronometro in fase countdown segnava 13´13´´.
Al minuto 10 e 56 secondi la beffa con il primo gol dei biancorossi del Forlì firmato Bizjak, che segna di petto correggendo un tiro di Mirenda, protagonista del raddoppio choc due minuti dopo.
Sotto di due reti la squadra non demordeva e al 17´ segnava con Adrian Oanea (ndr. in quel momento nel suo periodo di forma di stagione migliore), cogliendo molto bene un tiro del connazionale Tipau, ribattuto. Grande il raddoppio sempre del numero 10, che determinava il primo tempo sul 2-2: il traversone di Giuliano era perfetto per Adrian che segnava al volo di piattone.
Secondo tempo ancora più veloce e tonico e pienissimo di colpi scena. 3-2 al minuto 6 dei 20 regolamentari con il "baby" spagnolo German Vazquez Sanchez. Poco prima un sospetto rigore su atterramento di Pedro Navajas Proenza.
3-3 a 37´´ dalla fine con il numero 3 del Forlì Salles. Poi Cangini, per il tutto per tutto, a velocizzare la manovra con la formula del portiere volante. Il numero 1 Massafra costretto quindi alla panchina. Qui l´astuzia della Cld ad andare in gol ben due volte, prima con Tipau che deposita dentro un tiro di Oanea non stoppato dall´estremo difensore. Oanea, uno degli uomini partita, falliva anche l´occasione del terzo gol personale, dopo un uno-due Tipau - Caddeo in area e un tiro di Adrian murato a botta sicura. 5-3 definitivo con il portiere Bruno Mastrogiacomo, in pallonetto e a porta sguarnita, dalla propria porta. Grande festa ed esultanze in campo e fuori per una giornata memorabile.

Cristiano Sabre
(addetto stampa Cld Carmagnola)
#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
348410

sei il visitatore numero
53910

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie