26 Settembre 2022
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
news
percorso: Home > news > Serie A2

Vigilia di Orte - Cld Carmagnola, terza di campionato. I commenti di Gomes e Mastrogiacomo

10-10-2014 11:18 - Serie A2
Si avvicina con forte attesa la sfida esterna della Cld Carmagnola contro una delle serie candidate al titolo per la promozione in Serie A: l´Orte calcio a 5.
I biancorossi viterbesi, quest´anno allenati dal neo allenatore spagnolo Ramiro Diaz (che succede al brasiliano Rosinha), sono reduci da una vittoria e un pareggio. 4 punti rispettivamente conquistati in casa nel 9-2 contro Gruppo Fassina e fuori, nel 6-6 contro i milanesi della Comelt Toniolo.
Cld Carmagnola ancora a secco, ma piena di voglia e grinta nel confrontarsi con la corazzata dalla nobile storia, soprattutto negli ultimi 10 anni. Dal 1995 in Figc, nata dalle ceneri dall´Ortana Griphus, la squadra biancorossa dopo un decennio consecutivo in Serie C 1 e sempre ad un passo dalla zona playoff, acquisisce il nome del main sponsor del periodo, divenendo Disegno Ceramica C 5.
Nel 2006 l´importante fusione con Cus Viterbo permette alla squadra di salire in B.
L´anno scorso ottiene per la prima volta l´A 2 ed è una favorita dei pronostici.
I lupi gialloneri della Cld dell´allenatore giocatore Lino Gomes e del patron Dario Lamberti godono anche loro di "fama" e "fame". Conquistata l´A 2 due anni fa grazie soprattutto agli exploit di Prato e Lecco, decisivi ai fini della promozione diretta dalla B, sono un mix di giovani in cerca di motivazioni e risultati confortanti e di giocatori d´esperienza, primo fra tutti Lino Gomes, che, dall´alto dei suoi 40 anni, mostra ancora tanta classe e spettacolo. Lo stesso Gomes, leggermente acciaccato e reduce da una seduta di fisioterapia, dice la sua in vista della delicata sfida contro Orte.
"La partita sarà molto dura,l´Orte è la favorita alla vittoria finale di campionato. Noi cercheremo di far nostra la gara, sapendo che sarà una partita molto difficile.
Conosco bene il loro mister Ramiro Diaz, che in A 2 ha vinto con la Marca
Futsal e il Real Rieti e si è tolto qualche soddisfazione anche con la squadra di Quarto, l´Atiesse, in A 1.
Sono ancora in fase di riabilitazione al mio ginocchio, stringo i denti anche se va meglio, non so ancora se giocherò e prenderò la decisione solo all´ultimo
".
Uno degli uomini simboli della Cld è anche Bruno Mastrogiacomo, portiere titolare verdeoro della formazione carmagnolese: " E´ la prima volta che affronto l´Orte in carriera, so che è una squadra forte e conosco alcuni giocatori. I biancorossi sono i favoriti a vincere il girone. Sarà la sfida più difficile del campionato, ma noi dobbiamo andare lì in trasferta e provarci. Non dobbiamo partire assolutamente rassegnati, ma dobbiamo essere concentrati e vogliosi. Per strappare qualcosa dobbiamo obbligatoriamente sbagliare poco. Anche se dovessimo perdere, però, dovremo essere consapevoli di aver dato il massimo. E sicuramente comportarci meglio, rispetto alla nostra partita che abbiamo giocato in casa, perdendo 3 a 2 contro il Came Dosson. Dell´Orte non temo nessuno, ma so che hanno ottimi elementi come Sampaio, che ha segnato più di 40 gol in A 2 e il portiere Bragallia che arriva dal Bologna. La selezione viterbese è di livello, con 5 - 6 giocatori che possono fare bene anche nella massima serie, l´A".
Ore 17 quindi, Cascina Orte - Cld Carmagnola: i riflettori puntati su un grande incontro di futsal che si preannuncia spettacolare.

Cristiano Sabre
(addetto stampa Cld Carmagnola)

#Social
[icona Facebook] [icona YouTube] [icona Instagram]
Statistiche
totale visite
348469

sei il visitatore numero
53910

utenti online
0


sito internet by www.ellediartigrafiche.com
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie